Gustavo Maccioni

Docente

Gustavo Maccioni2020-07-18T07:54:40+02:00

Laureato in Fisica presso l’Università “La Sapienza” di Roma.
Ama il teatro in tutti i suoi aspetti artistici e tecnici. È un attore, autore, regista, acting coach, stand-up comedian, improvvisatore, aiutoregista, tecnico suono e luci.

La sua formazione è variegata e non accademica:
Nel 1998, a 13 anni, fa una breve esperienza all’interno della compagnia Marcello Amici dove approccia per la prima volta i testi di Luigi Pirandello.
Rimane lontano dalle scene per circa 11 anni solo per avere nella sua vita un velo di mistero.

Nel 2009 frequenta il laboratorio di teatro comico tenuto da Marco Falaguasta e Danilo De Santis presso il Teatro Testaccio.
Gli anni dal 2010 al 2015 sono pieni di fermento sotto tutti i fronti:
Nel 2010 debutta come attore in due commedie di Brando Taccini “40 gradi all’ombra” e “Quando una coppia scoppia”.

Segue numerosi workshop di drammaturgia con Marcello Cava diventandone aiutoregista ed acting coach nel 2011.La collaborazione produce e porta in scena in luoghi parateatrali numerosi spettacoli come: Diversi atti unici di E.Ionesco. “Le troiane”, “le Mosche” di J.P.Sartre; “Vita di Galileo”, “Drammi didattici” di Bertold Brecht lavorando a finaco ad attori come Paolo Bonacelli, Felice Leveratto, Marco Blanchi, Fabrizio Gifuni.
Nel 2015 vince il bando dell’estate romana con il progetto “Teatro Mobile per la città Rete portando in scena “Ascesa e caduta della città di Mahagonny” B.Brecht.

Fonda due compagnie teatrali: La cantera teatrale (2011) e i Me Gusta (2012).
-Con la prima compagnia porta in scena, con successo, alcuni testi di Marco Falaguasta (tra il 2011 ed il 2013) come “Due Volte Natale” e “So tutto sulle donne” nel ruolo del protagonista.
-Con la seconda(tra il 2012 ed il 2015) porta in scena alcuni suoi testi come: “Mitloveologia”, “Lo stravagante amore di Orfeo ed Euridice” e quelli della sua collega Maria Elisa Barontini “Ti taggo o non ti taggo” e “Ciak si ruba”.

Collabora come autore/attore in un format di imporvvisazione (su canovaccio) nato da un idea di Federico Melis “Parlano i Pirla” e continua nella sua successiva evoluzione “Pirla evolution show”.
Scrive e porta in scena un format teatrale a puntate chiamato “MTTV” al teatro Manhattan.

Perfeziona le sue tecniche d’attore frequentando “la palestra dell’attore”(2012) presso
Assetto Teatro, innamorandosi del metodo di Giorgia Giuntoli mutuato dalla Biomeccanica.
Nel 2014 diventa aiutoregista ed assistente di Giorgia Giuntoli per il progetto “Il destino dei secondi” ed inseguito “Naked” e “Resilienza” scoprendo l’affascinante mondo del training d’attore e dell’improvvisazione.

Perfeziona i suoi strumenti di scrittura creativa frequentando corsi come “Makkekomiko” e workshop con Saverio Raimondo.
Tra il 2018 e 2019 realizza, insieme ad un gruppo di comici ,”BUCC” un progetto comico indipendente per promuovere la comicità in tutte le sue forme dal cabaret alla stand up comedy anche dal punto di vista della formazione dando vita ad un laboratorio di scrittura creativa.
Si esibisce coem stand up comedian in numerose serate “DownTown Comedy”, “Jocker Comedy Club”,”Altroquando”, “Bucc” etc…
Nell’anno 2018-2019 segue il laboratorio di “Resilienza” per improvvisatori diretto da Giorgia Giuntoli e la affianca come trainer in alcune lezioni di teatro per improvvisatori.
Sotto l’ala di Patrizio Cossa si forma come docente attraverso l’affiancamento all’insegnamento dell’improvvisazione.
E’ semifinalista nel campionato di improvvisazione “Theatre Sport”

Nel Maggio 2019 entra a far parte de la “AST Company” e debutta come attore improvvisatore professionista in una serata della Long-form “Resilienza” dalla regia di Giorgia Giuntoli.
Debutta con la sua compagnia di improvvisazione “meno x meno più” con la Long -form “Carte in tavola” di Patrizio Cossa.
Nel giugno 2019 si diploma come improvvisatore presso Assetto Teatro.
Attualmente prosegue la sua formazione sentendosi un eterno studente nel mondo dell’arte.

ALTRO SU GUSTAVO

Follia 88%
Coordinazione 35%
Coinvolgimento 100%

GUSTAVO MACCIONI

  • Ruolo: Docente