Lezioni integrative di didattica teatrale con Giorgia Calcari

Aperto a tutti gli studenti di improvvisazione teatrale

Stai studiando improvvisazione teatrale ma senti che sul palco o a lezione ti manca qualcosa per sentirti sicuro mentre improvvisi i tuoi personaggi e le tue storie?

Hai iniziato il corso di improvvisazione come primo approccio al teatro e oggi hai bisogno di approfondire la presenza scenica?

Pensi di non riuscire a dare spessore alle tue interpretazioni?

Questa è una sensazione comune per tutti gli allievi di improvvisazione teatrale che non hanno mai avuto esperienze teatrali e si sentono insicuri nel muoversi sul palco.

Improvvisare è recitare: ci viene chiesto di essere registi, scenografi, sceneggiatori, ma soprattutto attori, tutto nello stesso momento, così finiamo per preoccuparci di come facciamo le cose invece di farle o, al contrario, non riusciamo a concentrarci su come farle e ci lanciamo senza avere la minima idea del risultato.

Ci distraiamo da soli pensando di recitare male, magari non è così o magari sì, ma ci manca quella sicurezza data naturalmente dalla conoscenza delle tecniche di recitazione basilari per poter controllare la situazione e non lasciarci controllare.

Per questo abbiamo creato una serie di lezioni basate proprio sulla didattica teatrale.

A dicembre partiranno le  Lezioni integrative di didattica teatrale condotte da Giorgia Calcari, attrice professionista e trainer di Yoga della risata.

Giorgia è una performer teatrale formatasi tra l’Italia e l’Olanda con ex attori del Living Theatre prima e di stampo più classico poi. Studia canto armonico col maestro Roberto Laneri e ha approfondito il suo percorso con diversi artisti tra cui Ilaria Drago, Diego Caravano, Sista Bramini.
Tra il 1999 e il 2014 vince premi di scrittura per poesie e racconti in tutta Italia.

Nel 2016 incontra l’improvvisazione e partecipa ad un laboratorio intensivo con la AST COMPANY di circa 20 ore a settimana per diversi mesi per poi andare in scena con il “Destino dei secondi”. Da allora l’impro è parte di tutte le sue attività artistiche e di formazione. Insegna Hasya Yoga e ama collaborare con trainer di diverse discipline artistiche e olistiche per declinare il suo lavoro sul potenziale espressivo umano nei modi più coerenti con il suo sentire.

Un percorso articolato in dieci lezioni autoconclusive sulle basi di tecnica teatrale, concepito per gli allievi improvvisatori che vogliono integrare la propria formazione.

Le lezioni sono così strutturate:

  • ogni giornata di lavoro affronta un tema specifico con strumenti differenti che accompagnino gli allievi verso una maggiore consapevolezza delle proprie risorse creative e della tecnica necessaria per rendere più efficace le sue performance in scena;
  • ogni incontro è autoconclusivo, questo significa che puoi partecipare ad una o più lezioni senza continuità.

Il percorso è comunque concepito in modo organico per favorire una progressione nell’assorbimento delle competenze da parte dei frequentanti, sarai quindi libero di scegliere di volta in volta se partecipare a singole sessioni o all’intero programma.

Le dieci lezioni, nel loro insieme, forniranno una panoramica generale ed esaustiva delle tecniche da palco, così da renderti più sicuro e consapevole di quello che fai in scena e libero di concentrarti sul personaggio, sulla storia e sui tuoi compagni. Non è un corso di teatro, ma di come ti muovi all’interno di esso.

Le lezioni sono aperte a tutti gli allievi improvvisatori e inizieranno sabato 9 dicembre dalle 16.00 alle 19.00 al Teatro Portaportese in Via Portuense 102, per info e prenotazioni scrivi a info@assettoteatro.it. 😉

 

 

By | 2017-11-15T17:04:42+00:00 novembre 13th, 2017|News|0 Commenti

Scrivi un commento